Domande e risposte

Quali sono le nostre attività? L'escursionismo è l'attività principale del nostro gruppo. Con noi potrai effettuare escursioni di varia difficoltà, partendo ad inizio stagione dalle brevi camminate su mulattiere e facili sentieri fino ad arrivare a gite lunghe e panoramiche che ti porteranno su cime oltre i tremila metri. Le nostre gite sono così classificate:

  • E: percorso escursionistico, generalmente su sentieri o su tracce, anche con dislivelli e pendenze notevoli, a volte su terreno aperto senza sentiero.
  • EE: percorso per escursionisti esperti, su tragitti non sempre segnalati, anche lunghi, che richiedono capacità di muoversi su terreni misti, difficili, spesso ad alta quota e ripidi.

Per partecipare alle gite, anche le più semplici, bisogna essere equipaggiati con scarponi alti, zaino e giacca a vento. Anche nella stagione calda, salendo in quota, le temperature possono essere piuttosto rigide. Chiedi consiglio ai nostri accompagnatori che sapranno consigliarti sull'equipaggiamento più adatto.

Come fare a iscriversi al CAI Torino? Per le modalità di iscrizione al nostro Club, consultate la sezione "Iscrizioni e rinnovi" del sito del CAI Sezione di Torino (sezione di cui il Gruppo Giovanile fa parte). Per il 2016 l'associazione costa 47,50 € per i soci ordinari, 28,00 € per i familiari e 16,00 € per i giovani. Per i nuovi iscritti: aggiungere € 4,00 per Tessera + Distintivo.

Come fare a prendere parte alle nostre attività? Per partecipare alle nostre gite occorre la tessera del CAI Torino (vedi domanda precedente). Il costo di partecipazione alla singola gita è invece di 3,00 € per le gite di un giorno. Per le gite di un giorno ci si iscrive solitamente il giovedì precedente secondo le modalità indicate qui. Per le gite di più giorni la scadenza è anticipata, verificare sul sito l'effettiva data di chiusura iscrizioni.

I non soci CAI possono partecipare? Il Gruppo Giovanile permette ai non soci di frequentare una o due gite di prova. Chiediamo solo di stipulare una polizza assicurativa aggiuntiva valevole per la singola attività (pensiamo noi a tutte le formalità). Se poi nasce la passione per la montagna allora perché non iscriversi e godere a pieno titolo delle opportunità offerte dal CAI?

Come funziona l'assicurazione per i non soci CAI? I non soci CAI che desiderano partecipare alle nostre attività devono comunicarci nome, cognome e data di nascita, al fine di permetterci di attivare la copertura assicurativa. La quota assicurativa per infortuni è di 5,57 Euro al giorno, la quota assicurativa per il soccorso alpino è di 3,00 Euro per il primo giorno e 5,99 Euro per le gite da due a sei giorni (tariffe 2018).

Qual è l'età media dei partecipanti? Non ci sono regole inderogabili: tuttavia per ragioni organizzative non possiamo accettare minorenni se non accompagnati da un adulto.

Qual è l'attrezzatura richiesta? Scarponi da montagna che proteggano le caviglie e consentano una camminata sicura su ogni terreno, abbigliamento idoneo, una giacca a vento (può fare freddo anche d'estate in alta quota), in caso di neve occorrono le ghette, mentre sono d'aiuto i bastoncini telescopici per non affaticare eccessivamente le articolazioni. Nella pagina descrittiva di ogni gita è indicato il materiale richiesto in base al grado di difficoltà. In ogni caso i capigita vi indicheranno, caso per caso, qual è l'attrezzatura più idonea in base al tipo di percorso.

Con quali mezzi ci si sposta? Normalmente con le auto proprie, sia perchè il numero di iscritti è in media tra i 10 e i 20 sia perché spesso l'attacco del sentiero non è raggiungibile con mezzi di trasporto collettivi. Si formano gli equipaggi al mattino nel luogo di partenza (vedi Partenza gite) e si dividono le spese (carburante e pedaggi autostradali). Alcune gite (soprattutto quelle al mare in Liguria) si effettuano in treno. In rari casi, se il numero di partecipanti supera i 30, si noleggia un pullman granturismo.

Non ho trovato risposta alla mia domanda Scrivici utilizzando la pagina Contatti, vienici a trovare al Monte dei Cappuccini il giovedì sera precedente le gite dalle 21.00 alle 22.30 o telefonaci sempre nello stesso orario.